Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Entra in vigore il “Deposito prezzo al Notaio”

Immagine
In data 29 agosto 2017 è entrata in vigore la disciplina del deposito prezzo facoltativo presso il Notaio costituita dall’art. 1 legge 27 dicembre 2013, n. 147.
Il comma 63 lett. C) prevede espressamente che il Notaio è tenuto a versare su apposito conto corrente dedicato: l’intero prezzo o corrispettivo ovvero il saldo degli stessi, se in tal senso richiesto da almeno una delle parti. Il comma 66 recita poi: “ Eseguite la registrazione e la pubblicità dell’atto ai sensi della normativa vigente, verificata l’assenza di gravami e formalità pregiudizievoli ulteriori rispetto a quelle esistenti alla data dell’atto o da questo risultanti, il Notaio provvede senza indugio a disporre lo svincolo degli importi depositati agli aventi diritto”. Gli interessi maturati sul conto, non saranno incassati dal proprietario, ma dallo Stato Italiano, che li destinerà ad un fondo per le piccole e medie imprese.




Ambito di disciplina – Atti di trasferimento della proprietà o di trasferimento, costituzione …