Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2018

Agevolazioni Prima Casa

Immagine
Se il venditore è un privato o un’impresa che vende in esenzione Iva, le imposte da versare con i benefici prima casa sono: imposta di registro proporzionale nella misura del 2% (invece che 9%); imposta ipotecaria fissa di 50 euro; imposta catastale fissa di 50 euro. Se, invece, si acquista da un’impresa, con vendita soggetta a Iva, le imposte da versare con i benefici prima casa sono: Iva ridotta al 4% (invece che 10%), imposta di registro fissa di 200 euro; imposta ipotecaria fissa di 200 euro; imposta catastale fissa di 200 euro. I requisiti per ottenere le agevolazioni per l’acquisto della prima casa sono: ·avere la residenza nel comune in cui si acquista la casa o impegnarsi a trasferire la residenza entro 18 mesi dall’atto di acquisto. ·Non essere titolari di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione di un’altra casa nel territorio del comune in cui si acquista l’abitazione. La titolarità è intesa sia in senso esclusivo, sia in comunione con il coniuge ·Non essere titolari, …

Compravendita e i possibili vizi dell'immobile

Immagine
L’articolo 1490 del Codice Civile stabilisce che in una compravendita di immobile il venditore debba garantire che la cosa venduta non abbia vizi tali da rendere l’immobile inidoneo all’uso cui è destinato o da diminuirne in modo apprezzabile il suo valore. Il vizio è un difetto
funzionale o strutturale e deve essere preesistente o derivare da cause preesistenti rispetto alla stipula del contratto di compravendita. Se tra le parti è intercorso un patto che esclude o limita tale garanzia, esso non ha effetto se il venditore ha in mala fede taciuto al compratore i vizi della cosa. Per essere rilevante un vizio deve essere occulto, ciò significa che il compratore non ne era a conoscenza al momento della conclusione del contratto. La legge dispone che la garanzia non è dovuta se, pur ignorati, i vizi erano facilmente riconoscibili dal compratore con l’ordinaria diligenza.
In caso di consapevolezza dei vizi da parte del compratore, la garanzia non è dovuta in quanto, concludendo ugualme…